Regione Autonoma della Sardegna

Beata Vergine Assunta

Arte e Cultura - Villaspeciosa

Villaspeciosa: Parrocchia Beata Vergine Assunta

 

Dopo circa sessant'anni di assenza, (se ne erano perse le traccia nell'immediato dopoguerra) nella cappella sul lato destro della Parrocchia Beata Vergine Assunta, è stata collocata una statua lignea del Cristo, originariamente con braccia snodate, ( Crocifisso doloroso ), ascrivibile fra la fine del XVI° e l'inizio del XVII° secolo, probabilmente di scuola sarda con influssi iberico – campani.

La presenza del Crocefisso è riportata in diversi documenti relativi alla Parrocchia di Villaspeciosa a partire dalla fine del Cinquecento e fino all'inizio dell'Ottocento.

Gli anziani ricordano che agli inizi delle II^ guerra mondiale fu collocato alla destra del portale d'ingresso, per essere poi, alla fine della stessa, rimosso dalla parete e deposto sopra un catafalco.

A quegli anni si fa infatti risalire la scomparsa della statua; probabilmente era stata affidata dal Parroco ad una devota sfollata da Cagliari, che, al rientro nel capoluogo, portò con sé la statua.

 

Parrocchia B.V. Assunta
torna all'inizio del contenuto